L'Arte del Vino

ALCUNE FOTO

 

Alcune viti crescono nel terreno sbagliato, altre si ammalano prima della vendemmia e altre ancora sono rovinate da un cattivo viticoltore. Non tutta l’uva fa il vino buono.

Wilbur Addison Smith (1933)
gallery_1

Ernest Hemingway
(1899 – 1961)

Il vino è uno dei maggiori segni di civiltà nel mondo.

gallery_2
home_wine_gallery11

Umberto Saba
(1883 – 1957)

La vita è cosí amara, il vino è cosí dolce; perché dunque non bere?

cartello
gallery_3

Oscar Wilde
(1854 – 1900)

Per conoscere l’annata e la qualità di un vino non è necessario berne l’intero barilotto.


gallery_5
home_wine_gallery5

Robert Browning
(1812 – 1889)

La nostra Arte ebbe inizio quando Bacco […] scoprì – non l’ultimo dei suoi favori – che il vino schiudeva le labbra più serrate, sciogliendo la lingua secca e restia allo scherzo.

gallery_4
 

A ben riflettere, si può bere il vino per cinque motivi: primo per far festa, poi per colmare la sete, poi per evitare di avere sete dopo, poi per fare onore al buon vino e, infine, per ogni motivo.


Friedrich Rückert (1788 – 1866)

Questo e' un negozio di prova; nessun ordine sarà  preso in considerazione. Rimuovi